Empieza un nuevo grupo Encontrar grupos

INICIAR

×

1st Release

Giusto per non perdere la rotta. Qualche elemento emerso nell'incontro del 28/06 mattina presso Arca. Erano presenti Giulio, Fabio, Simona, Agnese, Carlo e Domenico. L'argomento affrontato è stato quello delle risorse possibili derivabili dagli scarti di materiali fieristici, e non, in termini di ricerca, business e startup. Il gruppo è informalmente costituito dal Consorzio Arca, dalla società InArea, da SensibiliAmbienti, da Clac (anche se Filippo e Cristina erano assenti a questo step), da TheHub/Sicilia, da Gildo Priblic Dizajn. Non ricordo esattamente i passaggi, ma mi pare che ci siamo piaciuti. Sono state evidenziate, comunque, due scie da prendere per seguire le quali sarà necessaria la collaborazione di tutti gli attori del gruppo secondo un flusso di lavoro da stabilire con chiarezza; gli obiettivi da raggiungere sono due misure di finanziamento con scadenza il 4 settembre 2013: EcoInnovation della UE e bandi per startup di InvItalia. Chi avesse da aggiungere dettagli sull'incontro e/o informazioni più precise, riferimenti ai bandi, links, etc è pregato di collocarli su questo ambiente di lavoro.

Vi segnalo il sito http://www.wbdg.org, i designer lo conosceranno già. E' una miniera per le tecniche e i regolamenti di costruzione (guardate come esempio http://www.wbdg.org/ccb/browse_cat.php?c=250 sul green building, oppure http://www.wbdg.org/tools/cwm.php per il recupero dei materiali. Ho iniziato a cercare qualche riferimento sugli allestimenti fieristici ma non ho ancora trovato niente...e questo è un fatto abbastanza interessante dal punto di vista dell'originalità dell'iniziativa.
riassumendo
casi studio individuati: Linee guida per un allestimento sostenibile (RegioneToscana) , riutilizzo degli allestimenti Biennale di Venezia;
luoghi d'interesse: Cantieri culturali della zisa, fiera del mediterraneo - Palermo, polo fieristico - Messina, ciminiere - Catania, .... ;

proposte:
mappare le realtà legate alla produzione degli allestimenti in Sicilia.


di seguito possibile strutturazione delle LINEE GUIDA
Exhibit-Design: criteri e metodi per la sostenibilità ambientale

APPROCCIO informativo
- Inquadramento delle tematiche
APPROCCIO METODOLOGICO
- Criteri progettuali guida sintetica alla progettazione
- Abaco dei componenti dell’allestimento
- Materiali
- Normativa: Direttive Comunitarie
- Normativa nazionale
- Normativa regionale
Strumenti e metodi operativi
- Capitolato prestazionale
- Eco-prestazioni e valutazione

tratto da linee guida exhibit design- Toscana
Comentarios anteriores...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Las cookies nos ayudan a ofrecer nuestros servicios. Al utilizar nuestros servicios, aceptas el uso de cookies. Más información