Start a new group Find groups

LOGIN

×

Costo del denaro, anche la banca di Romania rimane ferma

La banca centrale della Romania mantiene i tassi al 2,50%, in linea con le aspettative di mercato. Il costo del denaro era stato portato a questo livello a maggio scorso (con un incremento di 25 pb).

La decisione sul costo del denaro

costo del denaro romaniaL'istituto rumeno ha posto l'accento sulle crescenti incertezze derivanti dalla nuova serie di misure fiscali e di bilancio, nonché alla tassa bancaria legata al ROBOR (Romanian Interbank Offer Rate). La banca centrale incontrerà in proposito il governo il prossimo 18 febbraio. Riguardo alla inflazione, settimana prossima il governatore Mugur Isarescu presenterà un rapporto per quest'anno. La banca centrale dovrebbe leggermente abbassare la sua previsione, che è rimasta all'interno della fascia obiettivo per l'intero 2019 (target tra 1,5-3,5%). L'inflazione annuale dei prezzi al consumo in Romania è decelerata al 3,27% a dicembre dal 3,43% del mese precedente, secondo l'ufficio statistico nazionale.

Suggerimento: se siete interessati a delle guide sugli investimenti valutari, leggete trading online recensioni dei broker e opinioni.

Il tasso di cambio

Se sul costo del denaro la BNR è stata cauta, piuttosto insolita per la sua audacia è stata invece la dichiarzione del governatore riguardo ai tassi di cambio: "Le oscillazioni fino al 5% non sono oggetto di particolare attenzione da parte della banca centrale, considerando che la recente mossa è stata piuttosto piccola". Parlando dei movimenti dell'Euro-Leu (EUR / RON), che dalla fine di dicembre s'è mosso al rialzo e adesso viaggia a 4,75, il governatore Isarescu ha detto che questo dovrebbe essere previsto in considerazione del contesto di doppio deficit e del differenziale di inflazione.

Facendo bonus forex senza deposito, abbiamo anche visto che la coppia Usd / Ron, dopo aver superato la soglia psicologica di 4.00 a fine settembre e anche quella di 4,10, adesso sta testando il livello 4,20.

In considerazione di questo atteggiamento della Banca Nationala a Romaniei, gli analisti ritengono che non ci sarà alcun cambiamento del costo del denaro nel 2019 (tenuto conto delle prospettive dell'economia e della tenuta dell’inflazione nel target). La BNR ha effettuato 3 ritocchi nel 2018, e tanti ne erano previsti anche nel 2019, ma questa ipotesi si è molto raffreddata. Tuttavia il nuovo board della banca centrale che sarà votato dal parlamento, potrebbe avere un approccio diverso.

Previous comments...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more