Start a new group Find groups

LOGIN

×

Blockchain, i nuovi progetti non sono solo sulle criptovalute

Quando si parla della tecnologia blockchain, il primo pensiero va alle valute digitali. In realtà negli ultimi due anni l'ambito di applicazione si sta allargando a molteplici settori.

Le nuove applicazioni che sfruttano blockchain

blockchainLa tecnologia blockchain per la maggior parte del tempo è stata studiata e implementata a beneficio dello sviluppo di Bitcoin (quotato nel 2009) e delle altre criptovalute. Ma negli ultimi 24 mesi circa 800 progetti focalizzati su blockchain sono stati censiti a livello globale. Meno di un terzo di essi riguarda il mondo delle valute digitali, mentre il resto sono applicazioni in altri settori, in alcuni casi anche lontani dall'ambito economico e finanziario (ad esempio per la gestione dei diritti d’autore).

Settori non solo finanziari

Anche l'Italia sta mostrando una certa vitalità in tal senso. Ci sono 150 progetti, e si prevede che nei prossimi anni il potenziale di applicazione di blockchain si svilupperà ulteriormente. Molto vivace è il ramo delle assicurazioni, che in futuro potrebbero essere basate proprio su questa nuova tecnologia. Ad esempio per verificare in modo automatico se tutte le condizioni per accedere a sconti (km, uso solo su percorsi urbani, ecc), cosa che finora richiede ancora lunghe procedure.

Ed ancora: nasceranno i blockchain per semplificare le pratiche per leasing di auto, o per tracciare i prodotti nella grande distribuzione. Potranno essere utilizzati per controllare ogni passaggio di ogni merce, dal produttore al distributore, al consumatore. Come si vede, sono ambiti di applicazione diversi da quelle solite, che sono legate alle strategie trading giornaliero.

La Consob e blockchain

Nel frattempo la Consob ha deciso di avviare un dibattito a livello nazionale sul tema delle offerte iniziali e degli scambi di cripto-asset, le così dette ICO. Per questo l'autorità di viglanza ha pubblicato sul suo sito un documento per la discussione, formulando dei quesiti in merito ad un possibile approccio regolatorio. La Consob chiarisce che le osservazioni al presente documento dovranno pervenire entro il 19 maggio 2019.

Added by helena ricci on 20 Mar 2019 at 05:40 PM | Comments (0)
| |
Previous comments...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more