Start a new group Find groups

LOGIN

×

Dazi USA al Messico annullati: i mercati festeggiano (e il peso vola)

I dazi contro il Messico sono stati scongiurati, e i mercati festeggiano. Ma festeggia soprattutto la valuta messicana, il peso, che guadagna oltre il 2% nei confronti del dollaro americano.

L'accordo USA-Messico che scongiura i dazi

dazi usa messicoMa andiamo con ordine. Una decina di giorni fa il presidente americano Trump aveva annunciato l'introduzione di dazi al 5% sui prodotti importati dal Messico. Questa misura era di tipo punitivo per via dello scarso impegno nel contrastare l'immigrazione illegale dal paese centroamericano negli Stati Uniti. Le tariffe, che avrebbero dovuto entrare in vigore oggi, sarebbero poi cresciute a colpi del 5% mensile fino a giungere al 25% in ottobre.

La minaccia di queste misure tariffarie ha messo immediatamente in moto le diplomazie dei due paesi, che lo scorso weekend hanno partorito un accordo. Il Messico si impegna a inviare circa 6.000 soldati della Guardia nazionale lungo la frontiera con il Guatemala, per frenare i flussi in arrivo. Inoltre ospiterà una parte dei migranti che faranno domanda di asilo negli Usa, in attesa che venga esaminata la loro richiesta. Gli USA invece - oltre a ritirare i dazi - si impegnano a effettuare investimenti per circa 6 miliardi di dollari per favorire lo sviluppo nel Messico meridionale e nelle nazioni vicine da cui arrivano i migranti.

I mercati tirano un sospiro di sollievo

Lo scampato pericolo di un nuovo fronte di guerra dei dazi dopo quello tra Usa e Cina, ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai mercati. Gli investitori hanno privilegiato soprattutto il peso messicano, che ah guadagnato oltre il 2% nei confronti del dollaro USD. Chi sa che cos'è un trailing stop loss, avrà visto fargli fare diversi step al rialzo durante la giornata. La valuta messicana marica forte anche contro l'euro.

Annotazione: nel trading bisogna sempre aggiornarsi e studiare nuove metodologie. Suggeriamo di dare uno sguardo alla tecnica di Gann trading.

Anche il dollaro è stato protagonista di una ripresa, come dimostra il fatto che l'Index è salito a 96,894. Bene anche le Borse, per via del ritorno all'appetito al rischio da parte degli investitori globali.

Added by helena ricci on 10 Jun 2019 at 08:26 PM | Comments (0)
| |
Previous comments...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more