Start a new group Find groups

LOGIN

×

Aumento dell'Iva, corsa contro il tempo per evitare un grave danno all'economia italiana

La crisi di governo in Italia rischia seriamente di portare il paese verso il tanto temuto aumento dell'Iva, con effetti molto pesanti sull'economia italiana.

Le cifre dell'aumento dell'Iva

aumento ivaSe scatteranno le clausole di salvaguardia, allora l'aliquota principale salirà dal 22% al 25,2%, necessarie per generare un gettito di 24 miliardi di euro in più. Una cifra altissima, che è quasi l'equivalente al totale delle risorse messe a bilancio nel 2020 per il bonus 80 euro, il reddito di cittadinanza e quota 100. Con le nuove aliquote, il gettiro complessivo passerà da 140 miliardi di quest'anno a 164 miliardi nel 2020, qualora il governo non riuscisse a trovare coperture finanziarie sufficienti a sterilizzare le clausole di salvaguardia (nel 2016 il gettito era di 124 miliardi). L’Iva arriverebbe a rappresentare il 30,64% del gettito complessivo del 2020, paria 535,2 miliardi.

Conseguenze sui consumi

Inutile dire che una misura del genere finirà per appesantire ulteriormente un'economia che già sta facendo una fatica enorme. L'aumento delle aliquote infatti si ripercuoterebbe sui prezzi finali di prodotti e servizi, e in definitiva indebolirebbe il livello dei consumi. L'Iva in sostanza rappresenta un'imposta che tutti i consumatori pagano sui beni finali acquistati e va a colpire direttamente la spesa quotidiana delle famiglie. Secondo le stime fatte da Il Sole 24 Ore, questi aumenti andrebbero mediamente a costituire un aumento di spesa di circa 541 euro in più all’anno per famiglia, l'equivalente a 45 euro in più ogni mese su una spesa media di 1.982 euro.

La soluzione possibile

L'unico modo per disinnescare questo effetto sarebbe dare maggiore potere di acquisto ai cittadini, intervenendo con riduzioni del prelievo sui redditi da lavoro. In definitiva, tagliare l'Irpef. Per questi motivi il problema dell'aumento dell'Iva sarà il primo problema di cui dovrà occuparsi il nuovo governo, sia se si dovesse andare al voto molto presto, sia che si tratti di un esecutivo di transizione se i tempi non consentiranno un'alternativa.

Added by helena ricci on 14 Aug 2019 at 12:15 AM | Comments (0)
| |
Previous comments...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more