Ξεκινήστε μια νέα ομάδα Βρείτε ομάδες

ΣΥΝΔΕΣΗ

×

Valute digitali, il 2019 è stato un anno terribile: 150% di truffe in più

C'è un dato allarmante che riguarda il mondo delle valute digitali. Nel corso dell'ultimo anno e mezzo, le frodi e le truffe legate alle monete virtuali sono cresciute del 150%.

Valute digitali sempre più nel mirino dei furfanti

valute digitaliAd evidenziare questi dati così inquietanti è Reuters (dati analizzati dalla società forense di blockchain CipherTrace). Dall'inizio del 2018 fino ad oggi, l'impennata di episodi criminosi legati al mondo delle valute digitali è schizzata verso l'alto, peraltro con obiettivi sempre più ambiziosi. Infatti se nel 2018 il bottino che hanno fruttato questi episodi è stato di 1,7 miliardi, nel corso di quest'anno il controvalore è salito addirittura a quota 4,4 miliardi di dollari. Il 150% in più, come detto.

Bisogna inoltre evidenziare un aspetto: le frodi nell'ambito delle criptovalute sono state molteplici ma soltanto quelle di grandi enttà vengono rese note. Quelle che sono inferiori ai 5 milioni di dollari non vengono neanche riportate. Il quadro complessivo degli episodi criminosi risulta quindi approssimativo, e purtroppo per difetto. E' cambiata anche la modalità di funzionamento di molte truffe, giacché sono diminuiti gli attacchi frontali agli exchange, mentre aumentano gli scam e le frodi perpetrate da persone insospettabili interne al settore.

I due casi più eclatanti

Per riuscire a realizzare i propri raggiri, i criminali si sono progressivamente adattati, cercando nuovi metodi per portare a casa i propri illegali bottini. E il mondo delle valute digitali offre purtroppo un terreno fertile. Nel corso del 2019 ci sono stati soprattutto due episodi balzati ai vertici delle cronache. Il prima ha coinvolto l’exchange PlusToken che, tramite un presunto Schema Ponzi, ha sottratto ai clienti circa 2,9 miliardi di dollari. La seconda frode invece ha riguardato la piattaforma canadese QuadrigaCX, che è stata vittima di un furto da circa 195 milioni di dollari, operata addirittura dal ceo e cofondatore, il trentenne Gerald Cotten.

Προστέθηκε από helena ricci στις 09 Δεκ 2019 στις 04:59 Μ.Μ. | Σχόλια (0)
| |
Προηγούμενα σχόλια...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more