Оснујте нову групу Пронађите групе

ПРИЈАВЉИВАЊЕ

×

Investitori fanno compere sull'entusiasmo per le trimestrali. La Borsa risale

Anche se dagli USA arrivano notizie preoccupanti riguardanti il PIL in calo a sorpresa (potrebbe incidere sulle prossime mosse della FED), le Borse Europee non si fanno condizionare l'umore e chiudono positive.
Gli investitori hanno badato soprattutto ai risultati delle trimestrali, che in larga parte sono stati migliori delle attese.
Rimangono comunque alcuni fattori di preoccupazione, come il balzo oltre le attese dell'inflazione tedesca e le incertezze della guerra in Ucraina.

Il bilancio della giornata vissuta dagli investitori

investitoriA fine seduta il FTSEMib di Milano segna un guadagno dello 0,95% a 24.026 punti.
Sulla stessa linea si è mosso il FTSE Italia All-Share, che si porta a 26.054 punti. Rialzi anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,85%) e il FTSE Italia Star (+0,79%).
Nel resto d'Europa, gli investitori fanno avanzare il DAX 40 indice di Francoforte, che segna +1,35%. Positiva anche Londra, +1,13%, e Parigi, +0,98%.

I numeri di Milano

I dati della Borsa di Milano fanno emergere che gli investitori hanno scambiato circa 2,33 miliardi di euro, mentre i volumi sono passati da 0,58 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,57 miliardi.

I singoli titoli in Borsa

Sul listino milanese gli acquisti degli investitori hanno premiato specialmente DiaSorin (+2,95%), che già ieri aveva brillato.
In evidenza anche Interpump (+2,80%), Nexi (+2,73%), Enel (+2,42%) e STM con +1,61%.
Il peggior bilancio invece è quello di Saipem, che ha chiuso a -2,54%.
Affannano alcune banche. Banco BPM (-0,88%) e Unicredit (-1,08%) sono nelle retrovie del Ftse Mib. Pesano i dati sul PIL Usa e il ritorno dell'incertezza sulle prossime mosse delle banche centrali.
Solo Intesa Sanpaolo si muove al rialzo (+0,27%) alla vigilia dell'assemblea che eleggerà il nuovo cda.

Il mercato valutario

Continua la debolezza della valuta unica sul mercato valutario. Gli investitori continuano a preferire il dollaro. Il cambio Eur-Usd scende così verso 1.05 sui minimi di 5 anni, come si vede sulle piattaforme forex italiane.
L'oro rimane stabile sotto la soglia dei 1900 dollari l'oncia. Forti guadagni per il petrolio.

Додато од стране helena ricci на 28 Апр 2022 у 10:18 ПОСЛЕ ПОДНЕ | Коментари (0)
|
Претходни коментари...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies Text Learn More